Villa in collina PPR

Località
Vicenza provincia
Data fine lavori
2006
Tipologia intervento
nuova costruzione

Una villa di pregio costruita su un terreno roccioso in un lotto irregolare.

Villa PPR è un immobile di famiglia progettato e costruito ex novo sul crinale di una collina dal terreno roccioso e con indicazioni da piano regolatore comunale molto restrittive: si doveva necessariamente realizzare un quadrato di 10 m di base posizionandolo in un punto specifico del lotto.

Per questa ragione, visti anche i gusti classici esplicitati dalla committenza, la nostra idea progettuale è stata subito quella di ricondurre a vantaggio le limitazioni ambientali che ci venivano poste creando un continuum stilistico incentrato sull’utilizzo della pietra locale nella creazione di una residenza in stile palladiano con una loggia d'ingresso che desse un minimo di movimento alla facciata.

Tutte le pareti perimetrali, inoltre, sono state rivestite in sasso scavato dal cantiere e posato dopo aver squadrato i pezzi, mentre pilastri e archi sono stati realizzati in pietra di Vicenza.

Riguardo alla disposizione dei locali interni, anche in questo caso si è optato per una distribuzione classica ma funzionale: zona giorno open space al piano terra - con caminetto che trionfa centralmente - che include la zona cucina e soggiorno, dispensa e bagno; piano superiore che ospita due ampie camere ciascuna con bagno di pertinenza; piano interrato che ospita garage e rispostigli.

Il risultato? 200 metri quadrati di abitazione dotata di tutti i comfort e circondata da un elegante giardino con vista sui Colli Berici.